Missione Rumore - Associazione italiana per la difesa dal rumore

Condizionatori, cani, musica

Limiti da strumenti musicali, bambini e rumori domestici

Segnalazione
Vorrei avere delle informazioni più precise sui limiti legali delle emissioni di rumore prodotto da strumenti musicali, bambini e rumori domestici prodotti dai vicini in ore notturne 4-5 del mattino, 23-24 di notte.
S.D. – Firenze

Risposta dei nostri esperti
Settembre 2015
Gentile signora,
nelle controversie giudiziarie (art. 844 Codice Civile) il limite massimo della tollerabilità di giurisprudenza è di non più di 3 decibel oltre il rumore di fondo.
Per avere altre informazioni in questa materia tecnico-legale le suggeriamo il libro di Giorgio Campolongo “Il rumore del vicinato nelle controversie giudiziarie” editore Maggioli, seconda edizione, 360 pagine.
Cordiali saluti
Campolongo e Campagnoli

Rumore da caldaia a gasolio

Segnalazione
Abito in piccola frazione in campagna di circa 150 abitanti.
A circa 30 metri dalla mia abitazione v’è altra abitazione che utilizza una vecchia caldaia a gasolio per il riscaldamento.
Il problema si presenta principalmente nella stagione invernale.
L’impianto è acceso 4 ore al mattino, dalle 07, 4 la sera, dalle 18 alle 22, talvolta le 23 e oltre. Con strumento non professionale ma tarato ho misurato rumorosità dell’apparecchio. A finestre aperte, camera da letto e cucina rilevo 60-63 decibel a impianto acceso a fronte di 38-40 decibel di rumore di fondo.
Il Comune ha stabilito limite di 50 in orario diurno, fino alle 22. Il problema è che a finestre chiuse ho un notevole abbattimento, sono sotto i 5 decibel di differenziale, tuttavia mi ritrovo in casa con un rumore persistente, a bassa frequenza, fastidiosissimo in particolare nelle ore serali, 7 giorni su 7.
Mi chiedevo se, a fronte di questi primi dati indicativi c’era margine per fare causa in sede civile al mio vicino di casa che si rifiuta di fare qualsiasi intervento per risolvere il problema.
D.A.

Risposta dei nostri esperti
Settembre 2015
Gentile signore,
la risposta è sì.
Sulla base del risultato 60-63 dB(A) contro un rumore residuo di 38-40 dB(A), ma di misurazioni effettuate da A.R.P.A. o da un Tecnico Competente in Acustica Ambientale (come richiesto dalla legge) e con strumentazione fonometrica di classe 1 (ai sensi del D.M. Ambiente del 16/03/98).
Nel Suo caso l’azione giudiziaria dovrebbe risultare relativamente facile, perché:
1. il rumore è continuo e ripetibile; cioè il futuro C.T.U. (Consulente Tecnico inviato dal Giudice) non dovrebbe trovare le difficoltà che invece insorgono con rumori fluttuanti e/o sporadici
2. i valori che Lei dice di avere misurato hanno netta eccedenza rispetto al limite dei 3 dB di legge.
Per avere altre informazioni in questa materia tecnico-legale le suggeriamo il libro di Giorgio Campolongo “Il rumore del vicinato nelle controversie giudiziarie” editore Maggioli, seconda edizione, 360 pagine.
Cordiali saluti
Campolongo e Campagnoli

Cane abbaia e disturba

Segnalazione
Vorrei richiedere una perizia per rumori molesti da parte di un vicino in condominio (Caso classico: cane che abbaia al piano di sopra, sia in casa che sul terrazzo).
Secondo voi meglio il giudice di pace o la causa civile?
R.R. – Forlì

Risposta dei nostri esperti
31 maggio 2014
Gentile signora R.R.,
nel Suo caso potrebbe intraprendere azione giudiziaria con diverse procedure: (1) Giudice di Pace, (2) ricorso d’urgenza ex art. 700 c.p.c. in Tribunale, (3) azione per danni ex 2043 c.c., (4) A.T.P. e consulenza preventiva ex art. 696 e art. 696 bis c.p.c..
Ciascuno di questi ha vantaggi e svantaggi ed occorrerebbe conoscere anche tutti gli altri aspetti della vicenda.
Potrà trovare queste indicazioni nel libro di Giorgio Campolongo “Il rumore del vicinato nelle controversie giudiziarie” editore Maggioli, seconda edizione, 360 pagine.
Cordiali saluti
Roberto Campagnoli e Giorgio Campolongo

Press

Vai alla pagina Contatti del sito
Desiderate avere maggiori informazioni sulle nostre attività, organizzare un incontro, richiedere la nostra partecipazione ad una trasmissione televisiva o radiofonica? Contattateci tramite il modulo riservato alla stampa! Vai alla pagina Contatti »

Donazioni
Contribuisci all'attività di Missione Rumore con una donazione di importo libero
Cerca nel sito
Statistiche
  • 59310Totale letture:
  • 34652Totale visitatori:
  • 6 dicembre 2013Da: