Missione Rumore - Associazione italiana per la difesa dal rumore

Archivi del mese: Dicembre 2012

Rumore da lavori per la realizzazione di parcheggio interrato

Segnalazione
20 dicembre 2012 I lavori per il parcheggio interrato Piazzale Leonardo da Vinci in pieno centro a Mestre continuano nel più completo disinteresse dell’amministrazione comunale e, ahimè, dell’informazione e stampa locale, nei confronti del benessere psicofisico e della sicurezza dei propri concittadini per il derivante INQUINAMENTO ACUSTICO a dispetto di tutti i manuali delle “BUONE PRATICHE SUL DISINQUINAMENTO ACUSTICO”. Ho creato un blog facebook dedicato alla vicenda sperando di mobilitare qualche coscienza civica ! http://www.facebook.com/groups/376725185726685/ sarei felice di contare sul sostegno di Missione Rumore D. S.

Risposta del nostro esperto
Gentile signor D.S., ci scusiamo per il ritardo della risposta. Sicuramente potete contare su Missione Rumore per aderire a vostre future iniziative pubblicistiche, come fosse spiegare a giornalisti gli effetti devastanti del disturbo da rumore. Forse già sapete che le attività più rumorose sono proprio quelle dei primi tempi soprattutto per scavi e relativi trasporti. Certamente che se fossimo – ma ahimé non siamo – in Germania o in Svezia le macchine e, soprattutto, le tecniche di scavo, nonché gli orari sarebbero molto meno rumorose. Forse è anche il caso di promuovere azione giudiziaria per danni contro la Società responsabile del cantiere, ma limitando l’azione al solo risarcimento del danno (forse senza pretendere alcun intervento nell’obbligo del fare e non fare, ma per questo occorre l’avvocato). Vi potrà essere utile la recente sentenza di Cassazione Civile a sezioni unite del 27 febbraio 2013 n. 4848 che liquida euro 2.000 a ciascuno dei ricorrenti per ogni anno di esposizione al rumore accertato dal C.T.U. eccedente il limite del tollerabile. Si trattava in quel caso di un parco pubblico di proprietà comunale, gestito da una Società privata che il Giudice ha ritenuto responsabile di non avere adottato tutti gli interventi per evitare i rumori molesti di notte di ragazzi che giocavano al pallone e di motorini. Caso che presenta alcune affinità con il vostro, quanto alla possibile sovrapposizione di competenze amministrative con quelle civilistiche (ma anche qui occorre il vostro avvocato). Cordiali saluti Campagnoli e Campolongo

Abbaiare di cani

Segnalazione
15 dicembre 2012 Ho comprato una villetta a schiera un paio d’anni fa e dopo un anno si è trasferito nella villetta posta in aderenza alla mia una persona con un cane. Il cane, appena il vicino esce di casa, inizia ad abbaiare e ululare in modo fortissimo e senza mai fermarsi finché il padrone non rientra! Ovviamente ho cercato tantissime volte di far capire che questo è per me e per gli altri vicini un grandissimo problema, e magari potrebbe far addestrare il cane, ma il signore in questione oltre ad essere un incivile maleducato arrogante, non ne vuole sapere! Cosa posso fare? F.F.

Risposta del nostro esperto
Gentile signora F.F., ci scusiamo per il ritardo della risposta. Le suggeriamo di andare di persona dal Sostituito Procuratore (Pubblico Ministero) del Tribunale Penale territorialmente competente per la sua zona. Al Sostituto Lei esporrà semplicemente la sua richiesta, sperando che la prenda in seria considerazione per la sua denuncia del proprietario del cane ex art. 659 c.p.. L’alternativa potrebbe essere di rivolgersi al Comandante della Stazione dell’Arma dei Carabinieri territorialmente competente per la sua zona, al quale richiedere interventi in casa sua, quando il cane abbaia (questa è la difficoltà), per accertare gli “strepiti di animali” ex art. 659 c.p.. Successivamente il suo avvocato dovrà seguire il rapporto del Carabinieri (sperandolo positivo), presso il Sostituito Procuratore. Un’altra alternativa potrebbe essere l’azione civile contro il proprietario dei muri del luogo in cui si trova il cane. Per questo occorrerà una sua futura richiesta. Cordiali saluti Campagnoli e Campolongo

Press

Vai alla pagina Contatti del sito
Desiderate avere maggiori informazioni sulle nostre attività, organizzare un incontro, richiedere la nostra partecipazione ad una trasmissione televisiva o radiofonica? Contattateci tramite il modulo riservato alla stampa! Vai alla pagina Contatti »

Donazioni
Contribuisci all'attività di Missione Rumore con una donazione di importo libero
Cerca nel sito